[AostaSera.it] Il risultato della coalizione UV va “oltre le più rosee aspettative”

| buttato dentro il 24 maggio 2010 | alle ore 14:57 | da | nelle categorie articoli veri | parlando di gioiosi argomenti quali ad esempio , , , , | se hai qualcosa da dire scrivilo qui » |

Il nostro risultato va al di là delle più rosee aspettative“. Ego Perron spazza via tutte le incertezze della vigilia, commentando un risultato che, per l’Union Valdôtaine ad Aosta, significa essere ancora il primo partito, nonostante una flessione di quasi due punti, e per la coalizione tra autonomisti e centro-destra si trasmorma in un trionfo, con un risultato di poco sotto al 60%. “L’UV non è stanca di lavorare per Aosta – prosegue il presidente del Leone – e la nostra proposta è stata condivisa, accettata e compresa dalla popolazione. La campagna ‘contro’ delle altre coalizioni, tutta basata sulla critica all’altrui programma, non ha premiato“. Buona lettura su AostaSera.it


[AostaSera.it] Scopelliti ad Aosta: “quella tra UV e PdL è un’alleanza strategica”

| buttato dentro il 21 maggio 2010 | alle ore 12:06 | da | nelle categorie articoli veri | parlando di gioiosi argomenti quali ad esempio , , , , , , | se hai qualcosa da dire scrivilo qui » |

Questa è un’alleanza strategica: ci presenteremo anche alle amministrative e alle regionali con questi alleati“: il presidente della Regione Calabria, Giuseppe Scopelliti, esponente di punta di Alleanza Nazionale prima e del Popolo della Libertà poi, ha tracciato il sentiero da seguire per una coalizione, quella tra autonomisti e centro-destra, che “rappresenta il governo del fare: la gente dalla politica vuole chiarezza e buongoverno, due cose che la sinistra non ha mai saputo dare, tantomeno in questo momento di crisi” e che dovrà saper andare oltre l’appuntamento elettorale del 23 maggio. Buona lettura su AostaSera.it


[AostaSera.it] UV e alleati: “Vinceremo al primo turno, la gente non è stupida”

| buttato dentro il 21 maggio 2010 | alle ore 11:08 | da | nelle categorie articoli veri | parlando di gioiosi argomenti quali ad esempio , , , , , , , | se hai qualcosa da dire scrivilo qui » |

E’ la prima volta in sessant’anni di storia dell’autonomia che la Regione ha scelto Aosta per una serie cospicua di investimenti“: Bruno Giordano, candidato sindaco della coalizione tra Union Valdôtaine, Stella Alpina, Fédération Autonomiste, Popolo della Libertà e Lega Nord, spiega così il “grande cambiamento che vogliamo portare alla città, attraverso un progetto chiaro e lungimirante, fatto per i nostri figli e per rendere Aosta moderna capitale dell’autonomia“. Buona lettura su AostaSera.it


[AostaSera.it] De Magistris ad Aosta: “evitiamo la frantumazione della sinistra”. E fa assist all’ALPE

| buttato dentro il 16 maggio 2010 | alle ore 21:17 | da | nelle categorie articoli veri | parlando di gioiosi argomenti quali ad esempio , , , , , , , , | se hai qualcosa da dire scrivilo qui » |

Se l’intento di portare i big della politica nazionale ad Aosta era di far parlare di sé, indubbiamente l’Italia dei Valori ci è riuscita: prima Antonio Di Pietro ha attaccato frontalmente UV e PdL, suscitando reazioni di sdegno da parte dei cinque dirigenti dei partiti autonomisti e del centro-destra; oggi, domenica 16 maggio, le parole di Luigi De Magistris sono destinate a far discutere, questa volta a sinistra. Buona lettura su AostaSera.it


[Votantoine] Campagna elettorale: seduta straordinaria tra navi, stelle e stampelle

| buttato dentro il 14 maggio 2010 | alle ore 10:31 | da | nelle categorie articoli veri | parlando di gioiosi argomenti quali ad esempio , , , , , , , | se hai qualcosa da dire scrivilo qui » |

Una seduta straordinariamente ordinaria. Il Consiglio comunale di Aosta si è riunito a dieci giorni dalle elezioni e, fuochi d’artificio del PD a parte, ha offerto “il solito”. Probabilmente, mai il sindaco Guido Grimod avrebbe voluto un’uscita di scena così triste, con il suo vice che abbandona la nave e l’opposizione ad un passo da farla affondare proprio sull’ultima delibera in dieci anni di governo. Ma la buona stella di Grimod, che ha assunto questa volta le sembianze di Tonino Zafettieri, lo ha salvato ancora una volta. Buona lettura su AostaSera.it


[Le vélo de Léonard] Vekki consiglieri okkupano l’aula

| buttato dentro il 13 maggio 2010 | alle ore 22:20 | da | nelle categorie articoli veri | parlando di gioiosi argomenti quali ad esempio , , , | se hai qualcosa da dire scrivilo qui » |

«Io, di cazzate così, non ne direi» Buona lettura su VdAtoday.it


[AostaSera.it] Ospedale, via libera al parcheggio dell’ex residence Mont-Blanc

| buttato dentro il 13 maggio 2010 | alle ore 22:19 | da | nelle categorie articoli veri | parlando di gioiosi argomenti quali ad esempio , , , , , , , | se hai qualcosa da dire scrivilo qui » |

Soli sedici voti favorevoli e la defezione, in maggioranza, del Partito Democratico: dopo un’intera giornata di dibattito consiliare, ricca di frecciate e colpi di scena, ma povera di contenuti, il Consiglio comunale di Aosta ha approvato la modifica all’accordo di programma tra Regione e Comune di Aosta per l’ampliamento dell’ospedale “Umberto Parini”. Buona lettura su AostaSera.it


[AostaSera.it] Giulio Fiou lancia Azimut: “Ci sono responsabili nel PD per la svolta a destra dell’UV”

| buttato dentro il 13 maggio 2010 | alle ore 10:37 | da | nelle categorie articoli veri | parlando di gioiosi argomenti quali ad esempio , , , , , , , , , , | se hai qualcosa da dire scrivilo qui » |

Il riposizionamento dell’Union Valdôtaine non è improvviso, ma è iniziato da alcuni anni, e i segnali erano evidenti“. Giulio Fiou, assieme a Ruggero Millet, Terenzio Congiu e Carla Micotti, vedova di Demetrio Mafrica, presenta l’associazione Azimut, e sferza gli ex dirigenti DS e quelli attuali del PD: “Nel 2008, l’UV ha abbandonato i DS, ma ci sono responsabili anche tra i dirigenti DS di allora“.
Il PD, nei mesi scorsi – prosegue Fiou – ha adottato un atteggiamento perlomeno molto attendista“. Buona lettura su AostaSera.it


[AostaSera.it] “La sinistra c’è, esiste ed è viva”: presentati i candidati della lista “Sinistra per la città”

| buttato dentro il 12 maggio 2010 | alle ore 11:38 | da | nelle categorie articoli veri | parlando di gioiosi argomenti quali ad esempio , , , , , , , , | se hai qualcosa da dire scrivilo qui » |

La sinistra c’è, esiste ed è viva“: il consigliere comunale uscente di Rifondazione Comunista Valter Manazzale ha presentato così i candidati della lista “Sinistra per la città“, che sostiene le candidature di Carlo Curtaz e Iris Morandi a sindaco e vice, all’Hostellerie du Cheval Blanc martedì 11 maggio, in un salone quasi pieno. Buona lettura su AostaSera.it


[Votantoine] Nella campagna elettorale sbarca il “people mover” Antonio Di Pietro

| buttato dentro il 11 maggio 2010 | alle ore 16:09 | da | nelle categorie articoli veri | parlando di gioiosi argomenti quali ad esempio , , , , , | se hai qualcosa da dire scrivilo qui » |

Antonio Di Pietro è un people mover: anche se arriva in ritardo e riparte di corsa, sposta le folle. Non aspettatevi i classici “se è vero com’è vero” o “che c’azzecca“: il leader dell’Italia dei Valori è arrivato ad Aosta ed è passato ai più truci “associazione a delinquere di stampo mafioso” e “truffa aggravata” per spiegare ai suoi l’accordo degli autonomisti con PdL e Lega. Buona lettura su AostaSera.it