Vittorio Emanuele di Savoia, il bandito

| buttato dentro il 17 giugno 2006 | alle ore 10:04 | da | nelle categorie politica | parlando di gioiosi argomenti quali ad esempio , , | se hai qualcosa da dire scrivilo qui » |

Arrestato, durante un’indagine della procura di Potenza, il finto principe Vittorio Emanuele di Savoia, accusato di associazione per delinquere finalizzata alla truffa e allo sfruttamento della prostituzione.
Due considerazioni:
1) Il figlio, Emanuele Filiberto, dichiara: «Lo hanno trattato come un bandito». Se le accuse che i Magistrati gli portano sono vere, è il minimo che meritasse e non ci si può proprio vedere niente di strano.
2) Ma che bella gente che facciamo rientrare in Italia! Per i Savoia, una legge speciale all’unanimità. Per gli immigrati extra-comunitari, un bel calcio in culo di Stato…



Leave a Reply