[AostaSera.it] Disservizi ferroviari, i pendolari “imbufaliti” si rivolgono al giudice di pace

| buttato dentro il 28 maggio 2010 | alle ore 11:39 | da | nelle categorie articoli veri | parlando di gioiosi argomenti quali ad esempio , , , , , , , | se hai qualcosa da dire scrivilo qui » |

“Vogliamo dare una valvola di sfogo legale ai tanti utenti della tratta ferroviaria Aosta – Torino insoddisfatti e imbufaliti”: Bruno Albertinelli, presidente della Federconsumatori della Valle d’Aosta, annuncia che verrà depositato entro luglio un ricorso al giudice di pace per i disservizi di Trenitalia sulla tratta valdostana, da parte di singoli utenti aderenti al “Comitato valdostano dei pendolari della tratta ferroviaria Aosta-Torino”, la cui referente è Francesca Melagrana: gli aderenti sono una novantina, e sei di questi sono intenzionati ad adire il giudice di pace. Buona lettura su AostaSera.it


Life is now!

| buttato dentro il 5 luglio 2008 | alle ore 12:04 | da | nelle categorie aosta, politica | parlando di gioiosi argomenti quali ad esempio , , , , , , , , | se hai qualcosa da dire scrivilo qui » |

Consiglio: per leggere al meglio questo post, cliccate sul “play” del video e iniziate la lettura.

Due linee di metropolitana ad Aosta, una in direzione sud-nord e una tra est e ovest. L’interramento della linea ferroviaria e della stazione, per unire finalmente la parte nord della città a quella sud, industriale. L’abbattimento dei costi della politica, il rilancio del Casinò e il taglio dei consigli di amministrazione delle aziende a partecipazione pubblica.
Ho come l’idea che Rollandin, nuovo presidente della Regione, abbia preso la Vodafone Summer Card “per fare tutti i bla-bla che vuoi con solo 5 euro“.

PS: sarebbero tutti progetti ottimi, sicuramente migliori rispetto alle telecabine urbane e allo sdoppiamento della stazione ferroviaria per tagliarla nel mezzo. Ma tra il dire e il fare…..