[AostaSera.it] Il risultato della coalizione UV va “oltre le più rosee aspettative”

| buttato dentro il 24 maggio 2010 | alle ore 14:57 | da | nelle categorie articoli veri | parlando di gioiosi argomenti quali ad esempio , , , , | se hai qualcosa da dire scrivilo qui » |

Il nostro risultato va al di là delle più rosee aspettative“. Ego Perron spazza via tutte le incertezze della vigilia, commentando un risultato che, per l’Union Valdôtaine ad Aosta, significa essere ancora il primo partito, nonostante una flessione di quasi due punti, e per la coalizione tra autonomisti e centro-destra si trasmorma in un trionfo, con un risultato di poco sotto al 60%. “L’UV non è stanca di lavorare per Aosta – prosegue il presidente del Leone – e la nostra proposta è stata condivisa, accettata e compresa dalla popolazione. La campagna ‘contro’ delle altre coalizioni, tutta basata sulla critica all’altrui programma, non ha premiato“. Buona lettura su AostaSera.it


Credono nel web?

| buttato dentro il 25 marzo 2008 | alle ore 13:09 | da | nelle categorie aosta, genialità, politica, web | parlando di gioiosi argomenti quali ad esempio , , , , , , , | se hai qualcosa da dire scrivilo qui » |

L’alleanza autonomista e progressista ha messo su il proprio sito internet per le elezioni politiche. Sui manifesti elettorali, era sponsorizzato come niccoperrin.it, dominio che è registrato, ma non funziona. Ora, nella seconda tornata di manifesti e inserzioni, è sponsorizzato come niccoperrin.info, registrato e ovviamente non funzionante.
Niccoperrin.com? Non registrato.
Il .net? Libero anche questo.
Infine, niccoperrin.org: questo funziona, per modo di dire. La sezione “eventi e news” è vuota, la sezione “foto” è vuota, i “commenti” non ci sono. In pratica, una vetrina vuota.
Insomma, amano il web allo stesso modo dei loro diretti concorrenti, perronfosson.com, che hanno dato il meglio di sé nelle tradizioni valdostane, presentando questa bellissima “calotta cranica sezionata” in home page (nell’immagine a destra), bellissimo e costoso biglietto da visita, che con firefox si vede male e che con explorer non si vede proprio.