[AostaSera.it] Lega Nord e Italia dei Valori fuori dal consiglio comunale di Aosta

| buttato dentro il 24 maggio 2010 | alle ore 17:20 | da | nelle categorie articoli veri | parlando di gioiosi argomenti quali ad esempio , , , , , , , | se hai qualcosa da dire scrivilo qui » |

Quello che è uscito dalle elezioni comunali del 23 maggio è un Consiglio comunale di Aosta in gran parte rinnovato, “e soprattutto ringiovanito”, come tiene a sottolineare il nuovo sindaco Bruno Giordano. Molti i volti noti, da Andrea Paron, autore di un exploit per il PdL, che si dichiara “soddisfattissimo per un risultato ottenuto grazie al sostegno di tutta la componente ex Alleanza Nazionale”. Buona lettura su AostaSera.it


[AostaSera.it] Scopelliti ad Aosta: “quella tra UV e PdL è un’alleanza strategica”

| buttato dentro il 21 maggio 2010 | alle ore 12:06 | da | nelle categorie articoli veri | parlando di gioiosi argomenti quali ad esempio , , , , , , | se hai qualcosa da dire scrivilo qui » |

Questa è un’alleanza strategica: ci presenteremo anche alle amministrative e alle regionali con questi alleati“: il presidente della Regione Calabria, Giuseppe Scopelliti, esponente di punta di Alleanza Nazionale prima e del Popolo della Libertà poi, ha tracciato il sentiero da seguire per una coalizione, quella tra autonomisti e centro-destra, che “rappresenta il governo del fare: la gente dalla politica vuole chiarezza e buongoverno, due cose che la sinistra non ha mai saputo dare, tantomeno in questo momento di crisi” e che dovrà saper andare oltre l’appuntamento elettorale del 23 maggio. Buona lettura su AostaSera.it


Non basta scuotere la testa #03

| buttato dentro il 27 maggio 2008 | alle ore 12:56 | da | nelle categorie aosta, politica | parlando di gioiosi argomenti quali ad esempio , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | se hai qualcosa da dire leggi il commento e aggiungine un altro » |

Batosta per la sinistra, batosta per la destra, batosta per la Fédération. Ridono soltanto Vda Vive – Renouveau (ma è un sorriso stiracchiato: pensavano di spaccare il mondo) e, come sempre, Union. Tanto.
La grande campagna elettorale, basata sui cambiamenti e che non ha coinvolto i cittadini, non cambierà nulla, assolutamente nulla. Anzi, la strada per i progetti faraonici e colossali, con un nuovo presidente in pectore icona del decisionismo, sarà spianata: ennesima dimostrazione che certe questioni è meglio non buttarle in politica. Domani avremo un inceneritore inutile, un casinò con l’acqua alla gola come in passato, piste forestali anche a 4000 metri, 25 ponti sul Buthier uno a fianco all’altro, telecabine in città e palasport anche a Pontboset. I partiti che vi si opponevano sono stati sconfitti: non romperanno più le scatole. Continua…


L’inizio della fine #07 – Spigolature

| buttato dentro il 22 dicembre 2007 | alle ore 19:00 | da | nelle categorie politica | parlando di gioiosi argomenti quali ad esempio , , , , | se hai qualcosa da dire leggi i 2 commenti e aggiungine un altro » |

Il pacato e moderato Landolfi (AN) ha dichiarato di essere sdegnato: «Il Tg1 ha mandato “in parlato” le intercettazioni di Silviuccio».
Riotta ha replicato: «La versione fatta a rutti faceva più ridere, ma siamo pur sempre il Tg1…»


Un mondo di incertezze #05

| buttato dentro il 25 febbraio 2006 | alle ore 12:43 | da | nelle categorie politica | parlando di gioiosi argomenti quali ad esempio , , | se hai qualcosa da dire scrivilo qui » |

Giulio Andreotti voterà AN.