[Votantoine] La maggioranza regionale scricchiola per colpa di un dibattito televisivo

| buttato dentro il 17 febbraio 2011 | alle ore 13:11 | da | nelle categorie articoli veri | parlando di gioiosi argomenti quali ad esempio , , , , , , , , , , , , , , , , , | se hai qualcosa da dire leggi il commento e aggiungine un altro » |

La maggioranza regionale formata da Union Valdôtaine, Stella Alpina e Fédération Autonomiste ha navigato ferma come un transatlantico in acque agitate per quasi metà legislatura. Negli ultimi mesi è passata indenne all’insidioso confronto con la base unionista, descritta come riluttante ma che alla resa dei conti ha accettato di buon grado il disegno del vertice di un accordo con il Pdl. Ha resistito allo sfaldarsi del governo nazionale, con cui ha voluto un accordo politico proprio durante le strappo di Fini e il balletto di numeri risicati per la fiducia. Ha rintuzzato con calma serafica – e qualche piccolo sfogo – gli scatti in avanti di Leonardo La Torre, detto Diavolina: l’acceleratore ideale per fare scintille con il nuovo alleato azzurro. Buona lettura su AostaSera.it…


[AostaSera.it] La Cittadella dei giovani ha disatteso gli obiettivi: parola di Consiglio comunale

| buttato dentro il 27 gennaio 2011 | alle ore 12:28 | da | nelle categorie articoli veri | parlando di gioiosi argomenti quali ad esempio , , , , , , , , , | se hai qualcosa da dire scrivilo qui » |

Consiglio comunale di Aosta ha bocciato la Cittadella dei giovani: «Dopo il primo anno di attività molte delle finalità educative, di prevenzione, di presenza sul territorio, di attivazione e sostegno alla creatività dei giovani sono state disattese». L’assemblea ha approvato all’unanimità una mozione, presentata dai gruppi di opposizione ALPE, PD e Sinistra per la città, che richiede al sindaco e alla giunta l’audizione dei gestori nella competente Commissione consiliare per illustrare le attività previste per il 2011, di accelerare l’apertura del centro d’incontro “Il globulo” di via Volontari del sangue e di verificare l’aderenza delle attività proposte dalla Cittadella con il progetto presentato. Buona lettura su AostaSera.it…


Qui lo dico e qui lo nego

| buttato dentro il 21 gennaio 2011 | alle ore 19:36 | da | nelle categorie aosta, demenza giovanile | parlando di gioiosi argomenti quali ad esempio , , , , | se hai qualcosa da dire scrivilo qui » |

Il sottoscritto, prima della proposta odierna dell’ALPE di chiamarlo “Foyer des arts“, aveva elaborato come nome per l’ex cinema Splendor il formidabile “PalaCharaban“.


[AostaSera.it] Gli elettori di Champorcher bocciano il sindaco Savin e scelgono Mauro Gontier dell’Alpe

| buttato dentro il 24 maggio 2010 | alle ore 10:40 | da | nelle categorie articoli veri | parlando di gioiosi argomenti quali ad esempio , , , , , , , , | se hai qualcosa da dire scrivilo qui » |

Champorcher è la prima sorpresa di queste comunali: il candidato sindaco uscente, Celestino Savin, è stato battuto dal candidato sindaco sostenuto dall’ALPE Mauro Gontier. La lista “Champorcher” che, candidava Mauro Gontier (ALPE) e Giorgio Vassoney, iscritto all’UV, a vice-sindaco, ha ottenuto il 59,06%, vincendo a sorpresa contro la lista “Unis pour Champorcher”, che candidava Savin e Alessandro Glarey a vice, appoggiata ufficialmente dall’Union Valdôtaine e dalle Stella Alpina, che si è fermata al 40,94%. Buona lettura su AostaSera.it


[Votantoine] Una serata vintage per raccontare il ‘ribaltone’ del 1990

| buttato dentro il 17 maggio 2010 | alle ore 13:25 | da | nelle categorie articoli veri | parlando di gioiosi argomenti quali ad esempio , , , , , , , , , , | se hai qualcosa da dire scrivilo qui » |

Non una sceneggiata napoletana, non un “facile tiro al bersaglio” e nemmeno una demonizzazione: ALPE ha organizzato una “serata vintage”, sabato 15 maggio, tra messinscena e commedia dell’arte, alla bocciofila di Sant’Orso, con bocconata rossonera al gusto di saucisses et boudins finale, per ri-presentare, nel ventennale del “ribaltone” rollandiniano del 1990, “La Repubblica delle Fontine” di Bruno Milanesio. Buona lettura su AostaSera.it


[AostaSera.it] De Magistris ad Aosta: “evitiamo la frantumazione della sinistra”. E fa assist all’ALPE

| buttato dentro il 16 maggio 2010 | alle ore 21:17 | da | nelle categorie articoli veri | parlando di gioiosi argomenti quali ad esempio , , , , , , , , | se hai qualcosa da dire scrivilo qui » |

Se l’intento di portare i big della politica nazionale ad Aosta era di far parlare di sé, indubbiamente l’Italia dei Valori ci è riuscita: prima Antonio Di Pietro ha attaccato frontalmente UV e PdL, suscitando reazioni di sdegno da parte dei cinque dirigenti dei partiti autonomisti e del centro-destra; oggi, domenica 16 maggio, le parole di Luigi De Magistris sono destinate a far discutere, questa volta a sinistra. Buona lettura su AostaSera.it


[AostaSera.it] Metrò di Aosta: “quanti pagheranno un biglietto, piuttosto che camminare per un quarto d’ora?”

| buttato dentro il 6 maggio 2010 | alle ore 13:13 | da | nelle categorie articoli veri | parlando di gioiosi argomenti quali ad esempio , , , , , | se hai qualcosa da dire scrivilo qui » |

“Diciamo no al metrò, un no motivato: vogliamo dare la nostra alternativa con soluzioni immediate e meno costose”. Carlo Perrin, coordinatore dell’ALPE, introduce la serata-dibattito sulla metropolitana aostana: “La stizza del presidente dell’UV verso il nostro movimento dimostra che l’ALPE preoccupa, soprattutto per la presenza dei cittadini. Preoccupiamo chi non ammette che si discuta e che si mettano in dubbio i contenuti del programma del centro-destra”. Buona lettura su AostaSera.it


[Votantoine] L’Union che non parla francese, la sinistra divisa, la metropolitana e le t-shirt

| buttato dentro il 30 aprile 2010 | alle ore 17:14 | da | nelle categorie articoli veri | parlando di gioiosi argomenti quali ad esempio , , , , , , , , | se hai qualcosa da dire scrivilo qui » |

Se siete timidi, non ponete mai la questione “Donzel sostiene che non lo abbiate cercato per un accordo al primo turno” a Carlo Curtaz e Iris Morandi: vi urleranno in coro “Coooosaaaa?!?“, e tutti i presenti si gireranno per cercare di capire cosa sia successo di grave. Buona lettura su AostaSera.it


[Votantoine] Il cantiere dell’ALPE

| buttato dentro il 2 febbraio 2010 | alle ore 19:58 | da | nelle categorie articoli veri | parlando di gioiosi argomenti quali ad esempio , , , , | se hai qualcosa da dire scrivilo qui » |

La colonna sonora è di quelle fastidiose: un martello pneumatico in un cantiere del Municipio di Aosta accompagna, nell’atmosfera rétro del Caffè Nazionale, il cantiere dell’ALPE. Guido Dondeynaz non è scaramantico, perché si presenta alla “prima” in gilet e cravatta viola. O forse vuole dare omaggio alle proteste del web e al “popolo del No B. day”. Buona lettura su AostaSera.it